o_antiphons_all

Tra i tesori della liturgia d’Avvento spiccano i tesori delle antifone, antifone chiamate maggiori o comunemente chiamate “antifone O”, perché iniziano proprio con una grande O.

Sette grandi Antifone, sette come il candelabro liturgico, numero classico della Bibbia. Mi sembra bello fare una lectio di queste antifone per un’ottima preparazione al Natale.

Se voi guardate queste grandi parole con cui iniziano le antifone, questi sostantivi con cui il Messia viene invocato: O Sapienza, O Adonai… ecco se prendiamo le iniziali di queste parole: Sapienza / S, Adonai / A… e le scriviamo davanti a noi e poi proviamo a leggere queste lettere al contrario, viene fuori una curiosa parola (gli antichi giocavano anche su queste parole, erano giochi liturgici dei nostri Padri della Chiesa), in latino “Ero Cras”: sarò domani, domani ci sarò, ecco aspettatemi.

  • O Sapientia Sapienza, Parola
  • O Adonai Signore potente
  • O Radix Radice, Germoglio di Jesse (padre di Davide)
  • O Clavis Chiave, che apre e chiude
  • O Oriens Luce, Astro, Oriente, Sole
  • O Rex Re di pace
  • O Emmanuel Dio-con-noi

E’ stata una sorpresa per me trovare queste invocazioni scritte nella grotta di Betlemme, proprio nella grotta di S. Giuseppe che era vicina alla grotta della natività. La grotta della natività, dove è nato Gesù, non è isolata ma è in un complesso di grotte, in una grotta si è nascosto anche Girolamo per studiare la Bibbia. Ecco, proprio nella grotta vicina a quella della natività ho trovato queste sette parole, con stupore ho proprio visto stampate queste parole e alla fine la parola VIENI.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s